Perché studiare all’estero?

L’Italia è il paese più bello del mondo ma, soprattutto se sei giovane, può essere davvero complicato viverci: di lavoro non ce n’è molto e i migliori fanno fatica ad emergere. La soluzione? Guardare oltre e partire. Studiare all’estero ti dà la possibilità di imparare una lingua e un mestiere, investire su ste stesso e iniziare la tua carriera con una marcia in più. Per tornare in Italia c’è sempre tempo.

Che prospettiva hanno i tuoi sogni in Italia?

Fashion Designer

Creare nuovi abiti, giocare con i colori, lanciare trends e mode: è questo l'obiettivo di una fashion designer. Una professione dove la creatività ha un ruolo centrale, e dove i brand italiani sono da sempre i protagonisti sullo scenario internazionale. Tuttavia entrare nel settore in Italia è molto difficile, perchè le gavette durano anni e i contratti sono spesso precari. Studiare all'estero, e lavorare nelle sedi internazionali dei brand italiani, è sicuramente una strategia migliore.

Sound Engineer

Concerti, spettacoli, film, eventi, musica: ovunque ci sia bisogno di un suono di qualità, il sound engineer entra in azione. E' un settore in crescita, ed anche in italia ci sono buone occasioni di carriera - ma il problema è sempre quello: superare i lunghi anni di gavetta (solitamente non remunerata). La strategia migliore rimane: studiare e fare le prime esperienze lavorative all'estero, e se proprio si volesse tornare in Italia lo si fa con un bel curriculum che permette di evitare le perdite di tempo a cui il nostro paese costringe i giovani

Hotel Manager

L'hotel manager deve saper parlare le lingue in modo fluente, per potersi relazionare con clienti e colleghi di tutte le nazionalità. E' quindi indispensabile sviluppare queste skills linguistiche, ed il modo migliore per farlo non è in un aula universitaria, ma in una nazione diversa. Questa ragione fondamentale, sommata al fatto che all'estero gli Hotel sono aziende in cui poter far carriera, mentre in Italia sono spesso "aziende familiari" dove il futuro manager è il figlio del capo, è il motivo per cui studiare Hotel Management all'estero è davvero una buona idea.

Graphic Designer

Una professione molto ricercata all'estero, che in Italia ha però subito una forte svalutazione a causa della precarizzazione del lavoro (che nelle professioni creative è ormai drammatica). Sfruttare in un'altra nazione il senso estetico e la creatività tipica degli italiani è una scelta intelligente e in qualche modo quasi obbligata: la differenza è fra un posizione in una grande azienda lavorando per brand importanti, e l'apertura di una partita IVA per guadagnare poche centinaia di euro al mese. Quale suona meglio?

Scegli un curriculum pieno di esperienze!

  • Primo anno all'estero

    E così hai scelto di studiare all'estero. Il primo anno sarà eccitante e divertente: imparerai l'inglese meglio che in qualsiasi corso, avrai una rete di amici internazionali, conoscerai una mentalità diversa e scoprirai quanto è importante saper cucinare! Preparati a tornare in Italia durante le vacanze e sentirti una persona più matura rispetto ai tuoi amici di sempre.

  • Secondo anno di università

    Ormai parli bene l'inglese e puoi scriverlo con fierezza sul curriculum. Hai visitato molte città durante i periodi senza esami; non conosci solo la teoria, ma hai fatto anche pratica del tuo futuro lavoro e per l'estate hai trovato uno stage in un'azienda! All'estero è facile, perchè c'è un mercato del lavoro dinamico e la cultura universitaria prevede che fra studio e lavoro ci sia la minor distanza possibile. Sounds good!

  • Terzo anno di università

    Siamo quasi alla fine di un ciclo, e qui capirai quanto è importante vivere in una nazione dove il merito conta davvero. I tuoi professori ti segnalano alle aziende, i talent scount ti invitano ai colloqui, le tue oportunità si moltiplicano e la tua tesi la scriverai molto probabilmente durante uno stage in azienda perchè è previsto dal piano di studi. E sono già due ex spazi bianchi riempiti di esperienza sul curriculum!

  • Master o Lavoro?

    Guarda il tuo curriculum e comparalo con quello di uno studente in italia: hai un livello di inglese perfetto, due esperienze in azienda, diversi anni all'estero. E soprattutto una formazione concreta che non è solo teoria: tu sai fare davvero il mestiere per cui hai studiato. Qualsiasi cosa scegli - anche se vuoi tornare in Italia - hai un vantaggio notevole rispetto a chi ha un curriculum ancora in bianco e non ha potuto mettere alla prova le sue capacità.

  • E dopo, che succede?

    Se hai studiato all'estero è più facile trovare un lavoro all'estero: le aziende riconoscono la tua università, parli bene l'inglese, hai esperienza. I vantaggi di lavorare all'estero? Salari notevolmente più alti rispetto all'italia, ma anche opportunità di carriera che in Italia sono impensabili: a 25 anni potresti già avere la responsabilità di gestire un intero ufficio, cose che in italia puoi fare solitamente solo 10 anni dopo. Non è una questione solo economica: sono la tua crescita e la tua vita che arrivano prima.

Il nostro team è pronto ad aiutarti

Offriamo consulenza gratuita a ragazzi e ragazze come te, accompagnandoli nella scelta della miglior università e del percorso di carriera più soddisfacente. Siamo soltanto ad una mail di distanza: scrivici e ti risponderemo rapidamente.

Luciano Marino

Managing director

marino@learningvision.co.uk

Maria Parrella

Career consultant

parrella@learningvision.co.uk

Renata Lorusso

Strategic Consultant

lorusso@learningvision.co.uk

Fede Bocciarelli

Educational Consultant

bocciarelli@learningvision.co.uk

come possiamo aiutarti

Iscrizione

Ti aiutiamo a preparare tutti i documenti per iscriverti all'università

Borse di studio

Ti aiutiamo a conoscere tutte le opportunità di finanziamento e a candidarti per riceverle

Viaggio e visa

Ti aiutiamo a pianificare il viaggio e a preparare i documenti necessari per vivere all'estero

Alloggio

Ti aiutiamo a trovare l'alloggio giusto per te: in dormitori, con altri studenti o presso una famiglia

Inizia tutto con una chiacchierata

Scegliere il proprio futuro è la scelta più difficile: centinaia di università, decine di nazioni, infinite possibilità. Noi di Learning Vision ti aiutiamo ad orientarti, in modo assolutamente gratuito. Chiamaci via skype o mandaci una mail con i tuoi dubbi o le tue domande, i nostri esperti saranno felici di risponderti.

Chi ha scelto di studiare all'estero

Scopri cosa dicono ragazzi e ragazze come te che hanno scelto di studiare all'estero

Ho sempre desiderato di diventare un regista, ma nessuno mi prendeva sul serio. Tranne Learning Vision, che mi ha indirizzato ad una università ben collegata con gli studi di produzione! Ora vivo sul set.
Avete presente quelle persone superorganizzate e precisine? That's me. Learning Vision mi ha aiutato a trovare una carriera adatta a me, e sono finita in Australia a studiare Event Management! Love it.